Come purificare il fegato?

il fegato è, tra le altre cose, uno degli organi più importanti del corpo umano, poiché svolge molti compiti necessari per la vita, ed è per questo che purificare il fegato, almeno una volta all'anno, è una buona idea essere in grado di mantenere una buona salute.

Il fegato svolge la funzione di disintossicazione del corpo, perché trasforma le sostanze tossiche in meno dannose e, quindi, fattibile per essere espulso.

Come sai, accanto al fegato funziona la cistifellea, la cui funzione principale è di concentrare la bile, che a sua volta serve per digestione dei grassi.

Data la quantità di compiti che il fegato svolge in ogni momento, dovresti evitare tutto ciò che lo fa funzionare di più, poiché avere una buona salute nel fegato aiuta di per sé ad avere una buona salute a livello generale.

Suggerimenti e linee guida per la pulizia del fegato

Il fegato può essere purificato almeno una volta all'anno, anche se diversi esperti raccomandano la sua purificazione ogni circa sei mesi.

Ma per essere in grado di purificare il fegato, in primo luogo devi sapere quali alimenti sono dannosi ad esso, come vedremo in futuro. Tra questi alimenti troviamo alimenti trasformati, grassi animali, salsicce e, per esempio, cibi molto salati, arrostiti o zuccherati.

Anche l'eccesso di cibo può essere dannoso per il fegato, poiché i pasti molto abbondanti portano a sovraccarico.

Tra questi suggerimenti per aiutare il fegato nella sua purificazione troviamo:

  • il dente di leone aiuta a purificare il fegato, specialmente ai fegati pigri, in quanto è in grado di aumentare tra 2 e 4 volte la secrezione di bile.
  • il carciofo È anche molto buono per il fegato, come il Cardo mariano, che ha silimarina, protettore di questo corpo.
  • Prendendo molta acqua aiuta il fegato a digerire meglio il grasso e il nostro corpo a idratarsi adeguatamente.
  • Mangia un sacco di frutta, ma evita quelli con un alto contenuto di acidi organici, come melone, anguria e fragole.
  • Tè, specialmente il tè verde, aiuta il fegato, specialmente a fegato grasso, poiché aiuta a digerire ed eliminare il grasso accumulato.

Il più consigliabile è optare per esempio con integratori in tarassaco, carciofo e capsule di cardo mariano, anche se si possono anche trovare in gocce. Questo articolo è pubblicato solo a scopo informativo. Non può e non dovrebbe sostituire la consultazione con un medico. Ti consigliamo di consultare il tuo dottore fidato. argomentifegato

Come disintossicare il fegato (Luglio 2024)