Semifreddo al nougat di Jijona: deliziosamente ricetta natalizia

Con il nome di parfait (o con altre denominazioni ugualmente comuni, come, ad esempio, il caso diparfoi) ci troviamo di fronte a un dessert freddo meraviglioso il cui significato sarebbe letteralmente "perfetto", nella sua traduzione della parola francese originale.

Perché quel nome? Forse perché il suo scopritore ha scoperto che questo particolare e caratteristico gelato alla crema è il risultato di una combinazione esatta e precisa dei suoi ingredienti, in modo che qualsiasi difetto o qualsiasi altro ingrediente, o meno, si traduca in un piatto che non avrebbe nulla da fare con lui

Ed è proprio questo, come forse già immaginato, è un dolce di origine francese, elaborato per la prima volta nel 1894. Come possiamo vedere, è un dolce tipico che ha già molta tradizione.

Potremmo definirlo efficacemente come a dessert surgelato che viene solitamente presentato come un blocco o un foglio spesso. Troviamo in esso alcune caratteristiche di base facilmente distinguibili, come ad esempio è la sua consistenza delicata e deliziosa cremosità. Queste condizioni sono raggiunte grazie all'integrazione di crema o crema al latte (che hanno un alto contenuto di grassi).

Ovviamente, nonostante sia un gelato al gelato, differisce dal gelato in quanto tende a non cristallizzarsi, principalmente per il suo alto contenuto di crema o panna, e quindi nella sua maggiore quantità di grasso.

Tra i parfait più popolari e popolari possiamo citare lo squisito parfait di fichi, che viene solitamente servito accompagnato da cioccolata calda sopra, che a contatto con il freddo tende ad indurirsi creando una sinfonia quasi magica di trame nitide e sapori contrastanti che si uniscono perfettamente.

Se sei appassionato o appassionato del parfait e lo ami tanto quanto noi, è evidente che dovremmo trovare la combinazione perfetta di ingredienti per goderne anche a Natale, ma con i sapori tipici di queste feste, non credi? Ecco perché questa volta proponiamo la preparazione di un delizioso Semifreddo al nougat di Jijona ideale per godersi questi giorni. Hai il coraggio di prepararlo?

Ricetta del parfait al torrone di Jijona

Come vedrete di persona se lo preparate, ci troviamo di fronte a un dolce che è solitamente facile da realizzare e senza molte complicazioni, che si tradurrà nel sapore caratteristico e per antonomasia di queste parti (il tradizionale torrone morbido alle mandorle).

Ci vorranno circa 20 minuti per prepararlo e circa 30 minuti per cucinarlo.

ingredienti:

  • 250 g di Jijona Turron
  • 6 bianchi d'uovo + 6 tuorli d'uovo
  • 1/2 litro di latte
  • 6 fogli di gelatina (imbevuti di acqua fredda)
  • 200 ml. di crema
  • 150 g di zucchero

Elaborazione del semifreddo al nougat di Jijona

  1. In primo luogo mettere le foglie di gelatina in una casseruola con acqua fredda, lasciandole in ammollo fino a quando non si ammorbidiscono.
  2. Dividere con attenzione i tuorli degli albumi e montarli con 100 grammi di zucchero fino a quando non sbiancano.
  3. Scalda il latte in una casseruola e aggiungi metà dei tuorli sbattuti. Diluiscili bene e passali in un nuovo secchio.
  4. Versare il resto del latte caldo sul resto dei tuorli e scaldare fino a quando la crema si addensa (è molto importante rimuoverla costantemente per evitare che la crema venga tagliata).
  5. Tagliare il torrone Jijona e lavorare bene per farlo sciogliere quasi completamente (se lo desideri puoi farlo con un tritacarne). Aggiungilo alla pentola precedente e mescola bene.
  6. Ora aggiungi la gelatina ben drenata, mescola bene e lascia raffreddare.
  7. In una ciotola o in una ciotola ampia, montare i bianchi finché non sono rigidi.
  8. In un'altra ciotola mettere la panna e 50 grammi di zucchero e metterlo al punto di chantillí.
  9. Mescolare la crema di torrone con la crema, con l'aiuto di una spatola. E ora aggiungi questa miscela ai bianchi montati sulla neve.
  10. Passa la miscela su uno stampo grande o su singoli stampi se preferisci e congela. Pronto!.
  11. Al momento di servire, è conveniente rimuoverlo dal freezer tra 5 e 10 minuti prima.
argomentiRicette natalizie di Natale

Il torrone dei morti, la dolce tradizione napoletana (Novembre 2019)