Come preparare il torrone natalizio: ricetta del torrone di Jijona e Alicante

Cosa c'è di più tradizionale e classico che godersi un meraviglioso torrone a Natale? Diventa quasi senza dubbio un'opzione unica per ricordare i sapori tradizionali di queste vacanze di Natale.

Fondamentalmente consiste di a pasta o pasta dolce quali altri ingredienti sono inclusi. Anche se oggi è comune trovare un'ampia varietà di torrone (cioccolato, cocco, frutta ...) la verità è questa il tradizionale torrone viene preparato cuocendo miele o zucchero con mandorle pelate e tostate. Questa pasta viene solitamente impastata e modellata in una tavoletta rettangolare, o forma di torta quando i wafer vengono aggiunti sopra e sotto.

La Spagna è probabilmente uno dei paesi in cui il torrone è molto caratteristico di queste festività natalizie, evidenziando in particolare le province di Alicante, Valencia e Lleida in cui si trovano i principali centri di produzione. Ad esempio, riconosciuto è il Torrone di Jijona(noto anche come torrone morbido) e il Torrone di Alicante(noto anche come torrone duro).

Proprio in questa occasione impareremo come realizzare questi due meravigliosi torroni classici. Hai il coraggio di prepararli per questo Natale? In realtà, è facile crearli. Anche se la cosa migliore è goderseli.

2 ricette di torrone natalizio

Proponiamo 2 meravigliose ricette tradizionali di torrone: uno di torrone di Jijona e uno di torrone di Alicante, così puoi imparare a farli facilmente a casa. Ci vorranno circa 30 minuti per prepararli e lasciarli finire per circa 6 ore.

Jijona Nougat

il Torrone di Jijona È un torrone fatto con mandorle tritate e miele. È molto caratteristico - e popolare - nella provincia di Alicante, da dove proviene. In effetti, esiste un Consiglio regolatore di Jijona e Turrón de Alicante, incaricato di soddisfare tutti i requisiti necessari per appartenere all'indicazione geografica protetta.

Ci sono dati storici che dimostrerebbero che il torrone esisteva già nella città di Sexona (oggi Jijona) nel sedicesimo secolo, essendo stata precedentemente introdotta dagli arabi.

ingredienti:

  • 300 gr di mandorle crude
  • 200 gr di miele
  • 100 gr di zucchero bianco
  • 1 cancellare di nuovo
  • cannella
  • Essenza di limone

Come preparare la Jijona Turrón:

  1. Prima di tutto dobbiamo brindare un po 'alle mandorle crude. Per fare questo, mettere una padella antiaderente sul fuoco con le mandorle e metterle a fuoco basso per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto per evitare di bruciare.
  2. Mentre le mandorle vengono tostate, possiamo procedere alla preparazione dello stampo ideale per fare il torrone. Se lo desideri, puoi utilizzare un semplice mattoncino di latte vuoto (precedentemente tagliato a metà e ben lavato) o uno stampo rettangolare in silicone.
  3. Mettere la carta da forno sul fondo dello stampo e anche sui lati, in questo modo si eviterà che il torrone si attacchi ai lati e quando si stacca si completa.
  4. Quando le mandorle sono state arrostite, toglile dal fuoco e lasciale raffreddare.
  5. Ora è il momento di assemblare l'albume fino al punto di nevicare. Per questo puoi aiutare con un frullatore a barre, che ti aiuterà senza dubbio nel processo. Ricorda che il punto chiaro sarà al suo posto e ben montato quando si gira il contenitore dove si sta guidando, rimanere fermi e non cadere.
  6. Nella stessa padella antiaderente di prima, precedentemente pulita, mettete il miele e lo zucchero. Scaldare a fuoco medio e sciogliere lo zucchero con il miele a poco a poco.
  7. Macina le mandorle schiacciandole bene.
  8. Quando lo zucchero si è sciolto, toglilo dal fuoco e aggiungi gradualmente l'albume. È importante rimuoverlo costantemente per evitare la coagulazione.
  9. Ora aggiungi un po 'di cannella e qualche goccia di essenza di limone.
  10. Aggiungere le mandorle tritate e mescolare per alcuni minuti, fino a quando la miscela è ben integrata.
  11. Con l'aiuto di una spatola riempire lo stampo. Metti qualcosa sopra il peso e lascia riposare per almeno 8 ore, fino a quando non è perfettamente freddo.
  12. Con il passare del tempo, rimuovere con cura il peso e tirare la carta in eccesso.
  13. Fatto! Puoi godertelo ora

Torrone di Alicante

il Torrone di Alicante si differenzia dal precedente torrone in quanto è anche conosciuto con il nome di torrone duro, proprio perché è fatto con mandorle intere e miele. È tipico della provincia di Alicante (da cui il suo nome deriva), dove apparentemente la sua produzione esisteva già nel diciottesimo secolo, quando un dolce era preparato con zucchero e albume.

ingredienti:

  • 250 gr di mandorle tostate (senza pelle)
  • 150 gr di miele
  • 150 gr di zucchero
  • 1 albume d'uovo
  • 1 wafer
  • 1 pizzico di cannella

Come preparare il torrone di Alicante:

  1. In una casseruola a fuoco basso mettere lo zucchero e il miele e mescolare con l'aiuto di un cucchiaio di legno in modo che lo zucchero si dissolva e entrambi gli ingredienti si mescolino bene. Proprio quando inizia a bollire, lasciatelo sul fuoco per altri 3 minuti e infine rimuovilo dal fuoco e prenota.
  2. Mentre la miscela di zucchero e miele si raffredda, montare l'albume con l'aiuto di aste elettriche. Quando è pronto, aggiungilo alla precedente miscela dolce, mescolando delicatamente per evitare che i bianchi si depositino.
  3. Restituire la casseruola a fuoco basso e mescolare continuamente fino a quando non acquisisce una consistenza caramellata.
  4. Aggiungi le mandorle tostate e senza pelle e mescola tutto bene. Quindi togliere dal fuoco e lasciare che si tempra.
  5. Per finire, allineare uno stampo con carta da forno. In fondo un wafer e versare sopra l'impasto di torrone.
  6. Metti un altro wafer in cima e lascia raffreddare.
  7. Pronto!.
argomentiRicette natalizie di Natale

Cupcakes de turron | Cupcakes fáciles | Cupcakes navideños ???? | Como hacer Cupcakes (Dicembre 2019)