Equine terapia: benefici della terapia con cavalli e controindicazioni

Fin dall'antichità o tempi remoti possiamo anche dire, conosciamo i benefici che questo bellissimo animale trasmette alle persone.

I greci usavano già i cavalli a scopo terapeutico come rimedio con cui allevavano i sintomi che alcune malattie come la gotta li provocava.

Terapia con cavalli o equinoterapia è conosciuto anche con altri nomi come ippoterapia e terapia equestre.Ritornando al presente, questa terapia è sempre più richiesta poiché i suoi benefici sono stati studiati e conosciuti, arrivando ad essere considerato come un terapia integrale.

Tra gli obiettivi che l'equinoterapia persegue è quello di contribuire positivamente allo sviluppo cognitivo, fisico, emotivo, sociale e occupazionale delle persone che hanno una malattia disabilitante "disabilità" o bisogni speciali.

Altri scopi perseguiti dalla terapia equina possono essere descritti a diversi livelli, come livello fisico e motorio, livello cognitivo, livello psicologico, emotivo, comportamentale, livello sociale e livello sensoriale.

Questi benefici si basano principalmente sulla relazione o collegamento che viene stabilito direttamente nel momento in cui sia l'animale che la persona entrano in contatto.

Il trotto del cavallo, le sue diverse variazioni di movimento come, passi, galoppo, il suo contatto ci offrono una varietà di stimoli, che ci avvantaggia aiutandoci a superare una serie di malattie.

Non appena il cavallo inizia a camminare i suoi movimenti, agisce sul sistema nervoso del paziente ricevendo gli stimoli corrispondenti, che lo aiuteranno a migliorare la sua sintomatologia.

Per avere un'idea di come possiamo ricevere stimoli in quel momento, la persona riceve 110 vibrazioni al minuto.

A seconda delle esigenze terapeutiche di cui ogni paziente ha bisogno, i tipi di esercizi saranno adattati o adattati, nonché la durata dell'esercizio e sempre eseguiti insieme a un professionista di questa terapia che effettuerà prima una valutazione preliminare.

Questa valutazione preliminare pianificherà gli obiettivi e le attività da svolgere a seconda delle particolarità di ogni persona o paziente.

In alcuni pazienti delle prime classi o sessioni il miglioramento è apprezzato, tuttavia in altri casi ci vuole più tempo per notare i progressi.

I benefici della terapia equina

Ricerche e studi condotti con questa terapia hanno scoperto i suoi benefici su alcune malattie come autismo, sindrome di Down, spina bifida, paralisi cerebrale, lesioni del midollo spinale, persone con ritardo psicomotorio, sclerosi multipla e malattie neurodegenerative.

D'altra parte, è anche molto utile in caso di iperattività, in bambini e adolescenti con problemi comportamentali, persone con disturbi sensoriali (problemi di integrazione visiva, uditiva, sensoriale), pazienti con problemi emotivi e psicologici, persone e gruppi a rischio di esclusione sociale.

Questa terapia aiuta anche a migliorare l'autostima, a superare le paure, le insicurezze aiutano a promuovere la comunicazione e il linguaggio, a migliorare l'attenzione e la memoria, a rafforzare i muscoli, a migliorare sia l'equilibrio che la coordinazione.

Quindi possiamo dire che la terapia con i cavalli è una terapia che generalmente ci avvantaggia tutti, anche quando abbiamo bisogno di rilassarci e goderci la compagnia di questo bellissimo animale.

Invece dobbiamo prestare attenzione ai casi che dettagliamo in seguito in cui la terapia con i cavalli non è consigliata.

Situazioni in cui la terapia con i cavalli non è raccomandata

  • Nelle persone allergiche ai crine di cavallo.
  • Quando hai l'emofilia
  • Quando hai crisi
  • Quando abbiamo qualche problema ortopedico.
  • Osteoporosi severa

Oltre a tutti i benefici che abbiamo fatto conoscere in questo post, nel caso di bambini che vanno in terapia con i cavalli è per loro un momento di svago perché per loro il cavallo è come un compagno di giochi, allo stesso tempo permette loro di interagire con più bambini, in un ambiente naturale e in cui inizieranno anche nell'amore, nella cura e nel rispetto sia della natura che degli animali.

Trattamento Tenite Cronica di un Cavallo con Ozono (Ottobre 2019)