Stai attento questo Natale: sai cosa succede nel tuo corpo quando bevi alcol?

il alcool Oggigiorno è una bevanda enormemente conosciuta e consumata, oltre ad essere di facile accesso da parte degli adulti (e di ciò che è ancora peggio) e dei giovani. È presente in molti negozi, negozi e persino stazioni di servizio, così come in molti dei nostri incontri sociali come una cena di lavoro, una cena normale con amici e familiari. Ma, quasi certamente, la stragrande maggioranza dei consumatori di questa bevanda non sa cosa succede nel loro corpo quando beve questo liquido.

L'alcol indebolisce il nostro sistema immunitario rendendo molto più facile per il nostro corpo ammalarsi anche fino a 24 ore dopo essersi ubriacato. Ci sono alcune parti del cervello che sono molto suscettibili agli effetti dell'alcol e sembra che i giovani siano più sensibili degli adulti.

Prima gli adolescenti iniziano a bere, più rischi e danni subiranno dopo. Uno di questi è lo sviluppo del cervello e un altro problema ancora più serio è il rischio di soffrire di problemi mentali. Secondo i risultati degli ultimi studi scientifici, non è solo la frequenza dell'ubriachezza, ma anche il rischio di danneggiare il cervello.

Al momento di ingerire la prima bevanda si estende in tutto il corpo e dal flusso sanguigno per essere solubile in acqua. Il sistema nervoso centrale è affetto causando difficoltà nella parola, visione offuscata e perdita di equilibrio. Ingerendo una quantità significativa e raggiungendo i lobi frontali del nostro cervello scompare la capacità di ragionare.

Anche se all'inizio potresti pensare che alcuni bicchieri di alcol non ti danneggeranno, la verità è questa aumenterà la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna, che ci aiuta a sentirci più rilassati, perdendo inibizione ma anche coordinazione motoria.

Sai perché questo si verifica? In realtà è il risultato di reazioni chimiche nel cervello, più specificamente nel cervelletto responsabile della coordinazione e dell'equilibrio. L'alcol provoca un'alterazione chimica nei neuroni, in alcune sinapsi i segnali sono bloccati e più beviamo e più influenza la sinapsi.

L'alcol imbroglia anche il cervello facendoci credere che abbiamo bevuto molta acqua e questo fa funzionare i reni scartando il prezioso liquido nella vescica. La prossima mattina probabilmente ci sentiremo disidratati. Dopo la festa è il fegato colui che mette tutto questo disordine in ordine.

Questo organismo sarà responsabile dell'eliminazione delle tossine come l'alcol e per questo avrete bisogno di molta acqua. Quando il fegato ha bisogno di acqua, è il cervello che lo soffre. Il cervello perde acqua e minerali essenziali, anche restringendosi all'interno della stessa cavità cranica. Il risultato è ovvio: abbiamo iniziato a sentire un mal di testa molto particolare.

Ma il nostro corpo, come è molto saggio, ci mette ore dopo il famoso postumi di sbornia attraverso. Quel bisogno di continuare a dormire con le luci spente, quei disagi allo stomaco o anche la voglia di vomitare sono solo alcuni piccoli sintomi che stai attraversando una sbornia dopo una notte di festa.

Quali sono i vantaggi di non bere alcolici?

Anche se alcuni studiosi ritengono che bere alcolici puntualmente e molto occasionalmente potrebbe fornire alcuni benefici per il corpo (come già sapevamo in una nota precedente in cui abbiamo parlato del benefici dell'alcool), la realtà è quella è meglio non bere affatto alcool, anche se è in quantità minime.

Infatti, se invece di bere un drink con alcol abbiamo optato per un bicchiere di succo naturale o acqua, otterremo i seguenti benefici per la nostra salute. Per sapere:

  • Eviteremo danni al cervello.
  • Riduce la possibilità di avere il cancro.
  • Prevenzione del danno epatico e renale.
  • Migliore salute cardiovascolare
  • Migliore salute gastrica
  • Maggiore consapevolezza nelle tue azioni.
  • Migliora il tuo umore e soprattutto previ l'alcolismo.
argomentiNatale all'alcol

LA MAMMA CHE VORREI - iPantellas (Dicembre 2019)