Quali sono le cause prevenibili del cancro del colon e come prevenirlo

Si stima che circa 140.000 nuovi casi vengano diagnosticati ogni anno negli Stati Uniti. cancro colorettale, tra cui il cancro al colon e il cancro del retto. Mentre, nel nostro paese, il tumore del colon è considerato uno dei tumori maligni con la più alta incidenza, con cifre comprese tra 28.500 e 33.800 casi ogni anno, secondo i dati offerti dall'AECC (Associazione spagnola contro il cancro). il cancro).

È, come avvertono, un tipo di tumore maligno la cui incidenza aumenta in modo allarmante specialmente nei paesi occidentali e sviluppati, mentre in Spagna la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi è del 64% (leggermente superiore alla media europea). Tuttavia, è un tumore il cui tasso di guarigione è alto se viene rilevato precocemente, principalmente perché tende a richiedere molto tempo per svilupparsi.

Il cancro del colon è una malattia che di solito compare su un polipo esistente nella mucosa del colon., che per ragioni diverse si evolve in un tumore maligno. Di solito le cellule maligne si trovano nella parte più lunga dell'intestino crasso, così come nella porzione intermedia.

Come sicuramente sai, il colon è il luogo in cui è conservato lo sgabello prima di essere espulso all'esterno attraverso l'anno. Cioè, accumula sostanze di rifiuto, quindi diventa un luogo che è certamente favorevole alla comparsa di un tumore maligno.

È un tipo di cancro che compare di solito dopo i 40 anni, quindi la sua incidenza aumenta con il passare degli anni. Per questo motivo, vi è un numero crescente di esperti che richiedono che i test di diagnosi precoce vengano effettuati in età più giovane, invece che a partire dai 50-55 anni di età.

Tra i test più comunemente utilizzati per la diagnosi precoce, l'American Cancer Society consiglia di eseguire una colonografia TC ogni 5 anni, una colonscopia ogni 10 anni, un clistere di bario con doppio contrasto ogni 5 anni o un test sigmoidoscopico flessibile per 5 anni. anni.

D'altra parte, ci sono altri test considerati ugualmente efficaci come una colonscopia, come il test del sangue occulto nelle feci o il test immunochimico fecale.

Quali sono le principali cause del tumore del colon che possono essere prevenute?

Come hanno già visto studi scientifici intramontabili, come accade anche con altri tipi di cancro ma nel cancro del colon con maggiore incidenza, Il cancro del colon-retto è strettamente correlato allo stile di vita e alla dieta che seguiamo per tutta la vita.

Per questo motivo ci sono alcune cause che possono aiutare a prevenire il cancro del colon. Come? Molto semplice: cambiare certe abitudini, migliorare il nostro stile di vita e prenderci cura del cibo che seguiamo ogni giorno.

Controllo sovrappeso

Lo sapevi? l'eccesso di peso è correlato al cancro del colon? Infatti, è noto che un indice di massa corporea più elevato è fortemente associato a un rischio più elevato di sviluppare il cancro del colon-retto.

Apparentemente, l'obesità addominale dovuta alla distribuzione di grasso nel corpo è un fattore importante.

Viene trattato come vediamo una causa facilmente evitabile e prevenibile. È sufficiente cambiare la nostra dieta soprattutto se seguiamo una dieta squilibrata e malsana (cioè, consumiamo cibi con un alto contenuto di grassi e zuccheri), e optare per cibi sani, freschi e naturali. Questi alimenti includono frutta, verdura e verdura, essendo ricchi di fibre.

Evitare la stitichezza

il costipazione È anche una causa correlata al cancro del colon. Dobbiamo tenere a mente che il colon è, insieme al retto, il luogo in cui le feci vengono immagazzinate proprio prima di essere espulse all'esterno attraverso l'ano.

Pertanto, è importante ridurre il tempo di accumulo delle feci nell'intestino crasso, seguendo una dieta varia ed equilibrata che aiuta e migliora il transito intestinale. Una buona opzione è consumare alimenti ricchi di fibre, come cereali integrali, frutta e verdura fresca, così come noci e legumi.

Avena, orzo, segale e germe e crusca di frumento spiccano tra i cereali. Anche noci come mandorle, nocciole e noci. D'altra parte, altri alimenti come lenticchie, fagioli, piselli e semi di lino si distinguono.

Elimina le salsicce e diminuisce la carne rossa

La relazione intima tra il consueto consumo di salsicce, carni fredde (carni lavorate) e carni rosse con cancro del colon-retto sta diventando più chiara, aumentando il rischio e l'incidenza, maggiore e più eccessivo è il suo consumo.

Lo ha annunciato lo IARC (Centro internazionale per la ricerca sul cancro), che ha recentemente pubblicato un rapporto che considera la carne trasformata come "cancerogena per l'uomo" e la carne rossa come "probabilmente cancerogena per l'uomo" .

Muoviti ed evita l'inattività fisica

A seguito di uno stile di vita sedentario porta alla comparsa del cancro del colon. In realtà, si stima che la probabilità di soffrirne aumenti dell'8% quando si registra un aumento di 2 ore di vita sedentaria al giorno.

Lo stesso vale per il lavoro sedentario, che può aumentare il rischio di alcune malattie croniche a lungo termine, tra cui il cancro del colon-retto potrebbe essere trovato.

La soluzione? Anche se è vero che il lavoro sedentario è correlato al rischio di cancro nonostante il fatto che durante il tempo libero si pratichi l'esercizio fisico, Dobbiamo evitare lo stile di vita sedentario, praticare sport regolarmente ogni giorno.

Consigli dietetici per la prevenzione del cancro del colon

  • Mangiare cibi ricchi di fibre: gli alimenti ricchi di fibre sono essenziali - e fondamentali - nella prevenzione di questo tipo di tumore, dato che è un nutriente che facilita il transito intestinale e l'espulsione dei rifiuti. Infatti, aiutano perché riducono il tempo in cui i rifiuti (ricchi di agenti tossici) sono in contatto con la parete intestinale. Assorbe anche acidi biliari, che impedisce loro di agire sui batteri per produrre fecafenani (sostanze cancerogene che si formano una volta che il cibo si è decomposto all'interno del colon). Questo è il motivo per cui è importante consumare almeno 25 grammi di fibre al giorno.
  • Mangiare cibi ricchi di calcio: il calcio è un minerale il cui consumo giornaliero aiuta ad avere una minore incidenza di cancro del colon-retto, dal momento che controlla la moltiplicazione delle cellule epiteliali che rivestono il colon, che quando proliferano aumenta il rischio di sofferenza. Optare per prodotti lattiero-caseari e derivati, così come verdure, legumi, soia, noci e pesce.
  • Vitamine essenziali e protettive: Vitamina C (blocca la formazione di nitrosammine nello stomaco, sostanze cancerogene che si formano da nitriti e nitrati), vitamina D (elimina la formazione di nuovi vasi sanguigni che alimentano la crescita dei tumori) e la vitamina E (oltre ad essere un antiossidante, blocca la formazione di sostanze cancerogene nel nostro corpo).

Cause che non possono essere prevenute

Tuttavia, ci sono alcune cause che non possono essere prevenute, specialmente in presenza di poliposi del colon familiare (colpisce l'1% dei tumori del colon, compare durante l'adolescenza e causa molteplici polipi nel clone e nel retto, come conseguenza di una mutazione del gene APC che viene trasmessa dai genitori ai bambini), o cancro colorettale ereditario non poliposico (Rappresenta il 5% dei tumori e si verifica nei pazienti che non hanno polipi).

bibliografia:

  • Egeberg R, Olsen A, Christensen J, Halkjær J, Jakobsen MU, Overvad K, Tjønneland A. Le associazioni tra carne rossa e rischi per il cancro del colon e del retto dipendono dal tipo di carne rossa consumata. J Nutr. 2013 aprile; 143 (4): 464-72. doi: 10.3945 / jn.112.168799. Disponibile all'indirizzo: //academic.oup.com/jn/article/143/4/464/4571554
  • Ugo Testa, Elvira Pelosi, Germana Castelli. Cancro del colon-retto: anomalie genetiche, progressione tumorale, eterogeneità del tumore, evoluzione clonale e cellule che iniziano il tumore. Med Sci (Basel) 2018 giugno; 6 (2): 31. doi: 10.3390 / medsci6020031. Disponibile all'indirizzo: //www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6024750/
  • Drew JE. Meccanismi molecolari che collegano le adipochine al cancro del colon legato all'obesità: attenzione alla leptina. Proc Nutr Soc. 2012 Feb; 71 (1): 175-80. doi: 10.1017 / S0029665111003259. Disponibile all'indirizzo: //doi.org/10.1017/S0029665111003259
  • Batty D, Thune I. L'attività fisica previene il cancro? Le prove suggeriscono una protezione contro il cancro del colon e probabilmente il cancro al seno. BMJ. 2000 Dec 9; 321 (7274): 1424-5. Disponibile all'indirizzo: //www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1119154/

Ultima revisione: 29/11/2018 - 9:47 Questo articolo è pubblicato solo a scopo informativo. Non può e non dovrebbe sostituire la consultazione con un medico. Ti consigliamo di consultare il tuo dottore fidato. argomentiCancro al colon

Le cure per il tumore metastatico del colon-retto: localizzazione del tumore ed età avanzata (Dicembre 2019)