Consigli utili per migliorare la digestione lenta

Alcune persone soffrono digestione lenta e questo può avere conseguenze alquanto fastidiose che portano ad altre condizioni e malattie. La digestione lenta è un problema che colpisce sempre più persone, a causa, in parte, della cattiva alimentazione.

Ma ha un trattamento e può essere curato grazie al parere del medico, e attraverso rimedi naturali indicati per il sollievo della digestione lenta.

Che cos'è la digestione lenta e quali sono le sue cause

Il cibo, quando viene trasmesso al corpo, viene assorbito e le sostanze nutritive vengono inviate agli organi attraverso il sangue. Quando il sistema digestivo non funziona correttamente, questa funzione non viene eseguita bene e cioè quando diciamo che si tratta di un sistema digestivo lento o inattivo.

Le cause della digestione lenta sono variabilie dipende da ogni persona, dal suo organismo, dalle circostanze e dalle malattie associate.

La stitichezza è una possibile causaCon questo, il cibo si accumula nello stomaco e l'intestino soffre quando non defecare correttamente. Al contrario, la diarrea è un'altra condizione correlata al sistema digestivo che può causare una digestione più lenta.

Una dieta povera, costituita esclusivamente da cibi ricchi di grassi, sale e proteine, può causare una digestione lenta. A seconda della persona, questi alimenti possono essere più complicati e difficili da digerire.

Un'altra causa può essere presentata da diverse fasi che stiamo attraversando nella vita. Questo è il caso della gravidanza, essendo un sintomo o causa abbastanza normale, specialmente durante il primo e il secondo trimestre.

Per questo è meglio evitare pasti pesanti, bere acqua, fare attività fisica regolarmente e / o consultare il medico se sarà temporaneo per alcuni mesi, sarà esteso per tutta la gravidanza o potrebbe essere prolungato nel tempo.

Negli anziani, la digestione può essere molto più lenta e pesante, rallentando le azioni quotidiane, facendo meno attività fisica e mangiando.

Alcuni farmaci sono una causa diretta della digestione lenta. In questo caso, possono essere antibiotici e analgesici, ma assunti regolarmente. Normalmente, prima della sospensione dell'assunzione di questi farmaci, il problema scompare, ma è meglio consultare il medico per cambiare il farmaco.

Sintomi di digestione lenta

Come le cause, i sintomi della digestione lenta sono molteplici e dipendono da ogni persona. Normalmente, quando c'è una digestione un po 'lenta e pesante, di solito compaiono dolori di pancia e di stomaco, desiderio di vomito, accompagnato da nausea.

Evidenzia anche il stanchezza e gonfiore allo stomaco, insieme al gas, che sono abbastanza comuni quando la digestione è lenta. Questo è accompagnato da bruciore e stitichezza, tra gli altri.

Come prevenire la digestione lenta

Alcune abitudini aiuteranno a prevenire questo tipo di digestione. All'inizio, dobbiamo prestare particolare attenzione al cibo ed evitare pasti grassi e pesanti, soprattutto se sappiamo che non ci sentiamo bene.

Evitare determinate bevande con gas e zucchero, così come la caffeina e le bevande alcoliche. Si raccomanda di aumentare il consumo di alimenti ricchi di fibre che migliorano il processo di digestione. Si consiglia inoltre di bere acqua ogni giorno per migliorare il transito intestinale.

È anche importante mangiare sempre alla stessa ora, fare cinque pasti al giorno senza essere abbondanti, masticare lentamente, mangiare lentamente, senza fretta e seguire una dieta varia, ricca di frutta, verdura e pesce. Esercitare regolarmente e condurre una vita sana sono anche soluzioni per digestioni pesanti e un po 'lente.

Rimedi naturali per alleviare la digestione lenta

Alcuni medici raccomandano di prendere probiotici e prebiotici che migliorano la flora intestinale. Possiamo trovarlo nei cibi ricchi di fibre, negli yogurt, in certe verdure e nelle verdure a foglia verde.

Le infusioni sono anche buone, specialmente semi di anice, camomilla, menta, finocchio, liquirizia, cumino, zenzero e lino o chia che sono utilizzati in larga misura per insaporire vari alimenti.

Oltre a queste infusioni, i tè sono buoni (che non hanno una grande quantità di teina e sono più leggeri), come tè verde o tè all'anice, entrambi con proprietà per ridurre l'infiammazione del gas e dello stomaco. Questo articolo è pubblicato solo a scopo informativo. Non può e non dovrebbe sostituire la consultazione con un medico. Ti consigliamo di consultare il tuo dottore fidato. argomentiDigestione Disturbi gastrointestinali

4 consigli per migliorare la digestione pratici e veloci (Dicembre 2019)