Consigli per evitare i capelli arricciati

Le criniere lisce e levigate sono dovute a una cura speciale che rende i capelli lucidi e sciolti, senza grumi o arricciature. Ci sono diversi rimedi e azioni che possiamo prendere in considerazione quando diamo addio ai capelli arricciati.

Alcuni passano scegliendo un buon shampoo, eseguono un trattamento speciale o dotano i capelli di rimedi naturali. Le cause di capelli ricci Ce ne sono diversi: dall'umidità, dai cambiamenti di temperatura, dall'assenza di cure o idratazione dei capelli o dall'uso continuato di essiccatori e ferri da stiro.

Consigli utili per prevenire i capelli crespi

Trattamenti di idratazione

Specialisti nel trattamento dei capelli raccomandano la massima idratazione e nutrizione per riparare i capelli secchi che tendono ad arricciarsi.

Condizionatori, maschere e shampoo speciali per questo tipo di capelli diventano partner perfetti per eseguire trattamenti antifrizz. Per questo, è normale usare sieri che danno lucentezza e rimuovere l'umidità per mostrare i capelli di un film.

Cheratina, la mano di santo

Prima di un pelo crespo, il trattamento di cheratina È una delle ultime tecniche per nutrirlo e fornire un effetto liscio anche quando piove o è ventoso. La cheratina è anti-umidità e fornisce la nutrizione necessaria per i capelli con volume, poiché sigilla e ripara la cuticola dei capelli per lungo tempo.

Olio di argan

Tra i rimedi naturali per nutrire i capelli, è buono Olio di argan È usato in bellezza per offrire molti benefici alla pelle. Il meglio è che forniscono una grande quantità di vitamina E, che rafforza i capelli ed è più morbida che mai.

Aceto di sidro di mele

Per un rimedio casalingo per i capelli crespi, il aceto di sidro di mele è perfetto Ammorbidisce i capelli in gran parte, ed è meglio applicarlo dopo i capelli già lavati con lo shampoo necessario, e poi il balsamo. Rimuovere con acqua tiepida. I risultati sono visibili al momento per ottenere capelli più lisci.

miele

il miele Può essere miscelato con olii essenziali, acqua o con lo stesso shampoo. Una volta lavati i capelli, è il momento di applicare la miscela con il miele che servirà da idratante e balsamo naturale.

Olio d'oliva

È uno dei rimedi domestici più utilizzati in diversi casi. Quando i capelli sono troppo asciutti, l'olio d'oliva può essere usato più volte nei lavaggi e sarà applicato soprattutto sulle punte, perché la parte superiore può essere untuosa. I capelli possono essere addomesticati, spazzolati e sbrogliati facilmente e brillano di luce propria.

Asciugare i capelli all'aria aperta

Per evitare l'effetto crespo, è meglio non asciugare i capelli con l'asciugatrice. Soprattutto se è estate, perché è quando può sembrare più secco e viziato. In tempi di freddo, possiamo usare l'essiccatore in misura minore.

Ampie spazzole a spillo

Ci sono pennelli che rovinano i capelli. Sono quelli fatti di metallo e altri che arricciano i capelli in un modo fantastico. Le spazzole in legno sono migliori per districare i capelli e renderli più lisci e levigati.

Aloe vera

Questa pianta è diventata un esempio per curare la pelle e i capelli danneggiati. È possibile acquistare la pianta in modo naturale per estrarre la polpa e mescolarla con olio d'oliva. Sarà una maschera ideale per idratare i capelli. In ogni caso, non è necessario acquistare direttamente la pianta naturale, perché attualmente ci sono molti prodotti e shampoo che hanno l'aloe vera come ingrediente che possiamo avere più a portata di mano.

Combattere in un modo o nell'altro

Ci sono acconciature che favoriscono l'effetto crespo e altri no. I tagli ai capelli per le spalle o qualcosa di più corto possono causare l'effetto crespo, ora se facciamo un taglio un po 'scalino ha più possibilità di stare più liscio. La coda di cavallo tipica è un tipo di acconciatura che consente ai capelli non sembra crespi. argomenticapelli

COME EVITARE CAPELLI CRESPI/ELETTRICI/GONFI (Dicembre 2019)