Vivi con assertività: che cos'è e come essere più assertivo

Non è mai troppo tardi se vogliamo migliorare e continuare su un percorso più consapevole e con una migliore qualità della vita. Sicuramente ad un certo punto della nostra vita siamo inciampati in una persona che avevamo vicino a lui e la sua visione di vedere la vita o semplicemente una semplice frase ci ha fatto riflettere.

Probabilmente, quando siamo tornati a casa, abbiamo analizzato e tradotto ciò che quelle parole volevano trasmetterci. La nostra vita può diventare più sana e consapevole quando vediamo le relazioni e i nostri gesti accompagnati dalla mano di assertività. Essere più assertivi molte volte ci farà risolvere le situazioni con maturità e tranquillità.

Sai cos'è l'assertività?

È un'abilità che può essere raggiunta lavorando dall'interno della persona. Siamo assertivi quando diciamo ciò che pensiamo o sentiamo essere chiari e diretti senza ferire o sminuire l'altra persona. Metti più da vicino, esprimeremo ciò che vogliamo dire sotto affetto e affetto, difendendo i tuoi diritti come persona.

Sappiamo di essere più assertivi quando esprimiamo ciò che pensiamo o sentiamo ma prima di tutto siamo consapevoli dell'altra persona e non abbiamo alcuna intenzione o necessità di ferirti intenzionalmente.

In molti casi, non solo la mancanza di comunicazione con la coppia, gli amici o la famiglia, ma anche il modo in cui esprimiamo ciò che vogliamo dire dà origine a qualcosa che può essere un granello di sabbia che diventa una duna di sabbia. Sappiamo che, a volte, ci anticipiamo prima di ascoltare ciò che l'altra persona vuole dirci. Secondo i nostri giudizi, tendiamo a giudicarlo e in realtà non stiamo nemmeno davvero comprendendo ciò che lui / lei vuole trasmetterci poiché a volte mostriamo un comportamento aggressivo.

Pertanto, è conveniente lavorare di pari passo con assertività. E, anche se non ci credi, non devi essere uno psicologo o un terapeuta. Per questo, solo con un piccolo desiderio di migliorare possiamo portarlo a termine.

Questo è ottenuto grazie alle abilità sociali

Comprendiamo il abilità sociali come il insieme di comportamenti che danno alla persona che li possiede una maggiore capacità di raggiungere gli obiettivi, mantenendo la propria autostima senza danneggiare quella delle persone che li circondano. Tra questi troviamo l'assertività, ma anche l'empatia e l'ascolto attivo.

il empatia è la capacità di mettersi nei panni dell'altro, di capire e sperimentare la posizione di altre persone.

Un'altra abilità importante è il ascolto attivo. Ciò comporta prestare attenzione e mostrare interesse per ciò che l'altra persona sta dicendo, accettando i loro sentimenti, ascoltando senza giudicare ciò che dicono.

Quali stili di relazione con gli altri possiamo osservare?

Forse sembra molto facile o non presta troppa attenzione al modo in cui ci relazioniamo con gli altri. Tuttavia, è abbastanza importante. Ci sono tre modi per relazionarsi:

  • aggressività: Non si preoccupano dei sentimenti degli altri. Approfittano delle altre persone.
  • La passività: Non esprimono chiaramente ciò che vogliono e sentono. Non difendono i loro diritti.
  • Lo stile assertivo: Esprimono chiaramente i loro desideri, opinioni e bisogni. Rispetta i diritti degli altri.

Quali pensieri danneggiano l'assertività?

Il modo in cui pensiamo, le nostre convinzioni sono ciò che ci condiziona la maggior parte del tempo. Questi determinano le emozioni e i comportamenti che abbiamo. Ci causano tanti problemi con noi stessi come con gli altri (richieste, catastrofismo, razionalizzazione).

Accade anche quando facciamo interpretazioni errate della realtà che percepiamo (esagerando il pensiero negativo, nero o bianco radicale, sopravvalutando gli errori degli altri).

Tendiamo a sbagliare ad assumere chi è responsabile, o cosa, è la causa delle nostre emozioni (è che io sia così, attribuzione esterna).

In sintesi ...

Il meglio che possiamo fare è iniziare a pensare ed essere responsabili del modo in cui pensiamo e sentiamo. Assumersi la responsabilità delle nostre emozioni e azioni sarà il primo passo per cambiare. Ammorbidire e smettere di sentirsi attaccati o giudicati sarà il modo migliore per iniziare a fluire verso l'assertività. Questo articolo è pubblicato solo a scopo informativo. Non può e non deve sostituire la consultazione con uno psicologo. Ti consigliamo di consultare il tuo psicologo di fiducia.

Assertività - esercizi per comunicare al meglio (Dicembre 2019)