Zucchero di cocco: che cos'è, benefici, controindicazioni e usi

Cos'è lo zucchero di cocco?

Sebbene conosciamo molti più zuccheri comuni, la verità è che, a poco a poco, l'uso di zucchero di cocco per i suoi effetti nutrizionali e le proprietà salutistiche.

Lo zucchero di cocco viene estratto dal dolce nettare dei fiori della palma. La linfa è cotta per far evaporare l'acqua e il liquido diventa una sostanza che cristallizza e da lì si ottiene lo zucchero, che è un colore un po 'scuro, simile allo zucchero di canna che conosciamo. Va notato che questa linfa è composta per l'80% di acqua, il 15% di zucchero e il 5% di minerali. Mentre 4 g di zucchero di cocco forniscono 15 calorie e 4 grammi di carboidrati.

Quali sono i benefici dello zucchero di cocco?

Lo zucchero di cocco contiene, principalmente, una buona scorta di minerali e vitamine, come ferro, zinco, calcio e potassio. E il clou è che è in qualche modo più sano rispetto al convenzionale. Scopri i suoi benefici.

Basso indice glicemico

La differenza più importante tra zucchero normale e zucchero di cocco è che il secondo ha un basso indice glicemico (GI). Ha 35 quando è considerato alto a 55. Pertanto, ha un indice glicemico che è in realtà basso.

Con questo la nostra salute migliora perché è pienamente indicata per le persone che devono controllare i livelli di zucchero nel sangue e, in generale, lo zucchero a lungo termine può essere controproducente per la salute. Per questo e molti altri motivi è adatto ai diabetici per evitare di innescare lo zucchero nel sangue e quindi è uno zucchero adatto ai diabetici.

Molti minerali

Lo zucchero di cocco, inoltre, ha più minerali del convenzionale. Contiene ferro, zinco, potassio, tra gli altri, con cui ci sono più antiossidanti nel corpo, il sistema immunitario è protetto e si mantengono i livelli ematici ottimali per funzionare correttamente. Promuove anche la crescita delle ossa grazie al suo alto contributo al fosforo e al calcio.

Fonte di vitamine

Tra le sue vitamine è degno di nota il fatto che troviamo quelle di tipo B: B1, B2, B3, B6 e anche vitamina C.

Altri elementi

È importante sottolineare che questo zucchero contiene anche altri elementi notevoli, anche se in quantità minore: fitonutrienti come polifenoli, flavonoidi e antocianidine, antiossidanti e inositolo.

Utile contro costipazione e diabete

Anche se lo zucchero di cocco ha una piccola quantità di fibre, ha un tipo di fibra noto come inulina, che fornisce benefici prebiotici. Ciò significa che aiuta in modo positivo quando si tratta di migliorare il transito intestinale e la costipazione, proprio perché nutre il microbiota intestinale.

Inoltre, grazie alla presenza di questo tipo di fibra, lo sapevate che è anche utile per ridurre lo zucchero nelle persone con diabete?

Ottimo sapore e usi

Lo zucchero di cocco ha un sapore fine e dolce che esalta notevolmente i dessert. Inoltre, possiamo usarlo per cucinare torte fatte in casa, frullati di frutta e altri dolci.

Gli usi principali dello zucchero di cocco nel cibo quotidiano sono molto vari. Da un lato, è usato per addolcire latte, yogurt o caffè, e poiché è migliore del tradizionale, è sempre una fonte di salute e un sostituto perfetto per lo zucchero che tutti già conosciamo. E, d'altra parte, come abbiamo detto sopra, è fantastico per pasticcini e dessert. Può essere incluso in ricette per biscotti, torte, budini ...

Valore nutrizionale dello zucchero di cocco

100 grammi di zucchero di cocco forniscono i seguenti valori nutrizionali o nutrizionali:

  • Calorie: 383 kcal.
  • Carboidrati: 92,1 g. Di cui sono zuccheri 92 g.
  • Proteine: 2,6 g.
  • Grasso: 0,5 g. Non ha grassi saturi.

Controindicazioni dello zucchero di cocco

Il consumo eccessivo di qualsiasi tipo di zucchero è dannoso per la salute, causando aumento di peso, concentrazione di grasso, aumento della pressione sanguigna, aumento del colesterolo ... Quindi dobbiamo moderare il consumo di zucchero di cocco. Mentre troppa acqua di cocco può aumentare i livelli di sodio nel sangue.

Zucchero di cocco o panela?

Come abbiamo visto, lo zucchero di cocco ha buone condizioni per mantenere una buona salute, soprattutto per il suo eccellente valore nutrizionale. il Panela È il succo puro della canna da zucchero non raffinata che ha anche vitamine e minerali.

Sia lo zucchero di cocco che il panelo provengono dall'evaporazione dell'acqua, quindi hanno proprietà abbastanza simili per la salute. In questo caso, possiamo optare per entrambi, ma dobbiamo scegliere quello che meglio si adatta a noi per la cucina e quello che abbiamo più a portata di mano. Il prezzo può anche influenzare il modo in cui scegli l'uno o l'altro. RIFERIMENTI

  • D-xilosio derivato dalla noce di cocco influisce sulla risposta postprandiale del glucosio e dell'insulina in individui sani
  • Effetti dell'integrazione di inulina ad alte prestazioni sul controllo glicemico e sullo stato antiossidante nelle donne con diabete di tipo 2
  • Questo articolo è pubblicato solo a scopo informativo. Non puoi e non devi sostituire la consultazione con un Nutrizionista. Ti consigliamo di consultare il tuo nutrizionista di fiducia. argomentiZucchero

    SEMI DI CHIA: PROPRIETA', RICETTE E CONTROINDICAZIONI (Dicembre 2019)