3 ricette di deliziose creme calde per Natale

Chi non vuole un buon brodo, zuppa o crema calda durante questi giorni freddi? Sono davvero appetitose opzioni durante l'autunno e l'inverno, quando il caldo ci lascia dopo la fine dell'estate, e le giornate cominciano ad essere più fredde. Se aggiungiamo un cielo grigio, con pioggia o neve, non c'è dubbio che questi piatti diventeranno i nostri migliori alleati.

Non invano, durante il Natale ci sono molte persone che preferiscono optare per un piatto leggero come antipasto, e quindi offrire ai loro ospiti un secondo piatto che è molto più forte e più spazioso. O anche quelli che vogliono semplicemente godersi un'opzione leggera, o perché non vogliono mangiare di più, perché seguono una dieta dimagrante ...

Vi presentiamo 3 deliziose ricette, semplici da preparare e nutrienti, con le quali possiamo sorprendere i nostri ospiti questo Natale.

Sono ricette di piatti caldi che saranno utili per riscaldarsi in questi giorni speciali.

3 creme calde per Natale

Crema di castagne calde

il crema di castagne È molto ricco ed è semplice da elaborare. Possiamo fare una variante di questa crema dandole un tocco piccante, se ti piace con quel sapore, aggiungendo solo un pezzetto di peperoncino rosso fresco.

Per preparare questa crema di castagne possiamo usare le castagne che possiamo ottenere sul mercato cotte e confezionate sottovuoto, poiché le castagne fresche potrebbero non essere più disponibili.

ingredienti:

  • Mezzo chilo di castagne cotte.
  • Una grande cipolla
  • Due erba cipollina, (per decorare).
  • Un ramo di sedano
  • 3 spicchi d'aglio
  • Mezzo litro di brodo vegetale fatto in casa o industriale.
  • Olio extra vergine di oliva
  • Un pizzico di sale
  • Un pizzico di pepe nero macinato.
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • 100 ml. di crema da cucina.
  • Mezzo peperoncino rosso fresco, (facoltativo).

preparazione:

Rimuoviamo la pelle dalla cipolla e dagli spicchi d'aglio e tagliamo a pezzi. Laviamo il ramo di sedano e lo tritiamo finemente. Mettere un po 'di olio per riscaldare in un pentolone e far rosolare la cipolla, gli spicchi d'aglio e il sedano con il minimo calore e prenotare una volta pronto.

Mentre con l'elicottero o il frantoio, tritiamo le castagne. Aggiungiamo le castagne macinate insieme agli ingredienti che abbiamo fritto e mettiamo tutto insieme nel calderone.

Successivamente aggiungiamo il vino, il brodo, la panna, mescoliamo e riscaldiamo il fuoco a fuoco medio fino a quando non inizia a bollire.

Quando inizia a bollire, abbassare la fiamma, aggiungere un pizzico di pepe nero macinato e assaggiare il sale.

Se usiamo il brodo vegetale industriale e di solito introduciamo sale incorporato, proveremo se avete bisogno di più sale. Cuciniamo a fuoco basso per 30 minuti.

Togliere dal fuoco e battere la casseruola con il frullatore per fare una crema raffinata. Laviamo la cipolla e la tagliamo in anelli.

Al momento di servire la crema mettiamo qualche erba cipollina su ogni crema sistemata in piatti individuali.

Se abbiamo deciso di dare un tocco speziato alla crema di castagne, aggiungiamo anche qualche pezzetto di peperoncino rosso fresco.

Assortimento di verdure a caldo

Per fare questo crema vegetale abbiamo scelto le verdure che dettagliamo di seguito, ma possiamo anche aggiungere o scegliere altre che ci piacciono di più o che abbiamo a disposizione in frigo.

ingredienti:

  • Un piccolo cavolfiore senza parti verdi e tagliato in quattro.
  • 2 porri senza parti verdi e fette.
  • 2 bastoncini di sedano, tritati.
  • 3 carote senza pelle e tritate.
  • Una cipolla tagliata
  • Un pomodoro maturo, senza semi e troceadito.
  • 2 spicchi d'aglio senza pelle e
  • 2 rametti di prezzemolo tritati
  • 3 patate divise in quadrati.
  • Un litro di brodo vegetale, fatto in casa o industriale.
  • Un pizzico di sale
  • Un pizzico di pepe nero macinato.
  • Olio extra vergine di oliva
  • Piazze di pane fritto, crostini o patatine fritte, (da decorare).

preparazione:

Laviamo accuratamente le verdure e le tritiamo tutte. Togliamo la pelle dalle patate, le laviamo e le tagliamo a quadretti.

Mettiamo sul fuoco un calderone con un po 'di olio d'oliva vergine da scaldare per far saltare a fuoco basso, la cipolla, i porri, il pomodoro e gli spicchi d'aglio.

Una volta che è tutto troppo cotto, aggiungere il resto delle verdure, le patate, il prezzemolo e il brodo vegetale. Cuocere a fuoco moderato finché non inizia a bollire.

Quando inizia a bollire, abbassate la fiamma, aggiungete un pizzico di pepe nero macinato, provatelo se avete bisogno di più sale. Cuciniamo fino a quando le patate sono tenere.

Quindi spegnere il fuoco e battere con l'aiuto del frullatore fino ad ottenere una crema raffinata.

La crema di verdure può essere accompagnata da pochi quadrati di pane fritto, crostini o trucioli di prosciutto serrano.

Crema di lenticchie calde

il lenticchie Costituiscono un piatto molto nutriente, questa crema di lenticchie è molto ricca, è semplice da preparare e di solito ha successo anche tra i bambini di casa.

ingredienti:

  • 400 grammi di lenticchie
  • Una grande cipolla tagliata a pezzi.
  • Un porro senza parti verdi, troceadito.
  • 3 spicchi d'aglio, senza pelle e pezzetti.
  • Un pomodoro maturo senza pelle, troceadito.
  • Una carota, tagliata a pezzi.
  • Olio extra vergine di oliva
  • 50 ml. di latte intero
  • Un litro di brodo vegetale, casalingo o industriale.
  • Un pizzico di sale
  • Un pizzico di pepe nero macinato.
  • Piazze di pane fritto o crostini per decorare.

preparazione:

In un paiolo con acqua per coprirli e un po 'di sale, cuocere le lenticchie con calore moderato, finché sono teneri. Se abbiamo una pentola a pressione, con 15 minuti al fuoco saranno già cotti.

Scolate le lenticchie e riservate un po 'di brodo di cottura da solo la crema sarà spessa o vorremmo più liquido. In una pentola mettiamo un po 'd'olio d'oliva a scaldare per rosolare la cipolla, il porro, gli spicchi d'aglio e il pomodoro.

Una volta cotto, aggiungere il brodo vegetale, la carota, il latte, il pepe nero macinato e il sale, aggiungere un po 'di sale se necessario.

Cuocere a fuoco moderato fino a quando non inizia a bollire e quando inizia a bollire, abbassare il fuoco e cuocere fino a quando le carote sono teneri.

Spegnere il fuoco e battere con il frullatore fino ad ottenere una crema delicata.

Abbiamo la crema in ciotole o piatti individuali e la presentiamo con qualche cubetto di pane o crostini fritti e un filo di olio extravergine d'oliva.

Speriamo che vi piaccia queste deliziose e semplici ricette che possono tornare utili per preparare il primo piatto alla cena di Natale.

Buon appetito e da NatureVia Feliz Navidad a tutti! argomentiRicette natalizie di Natale

20 IDEE PER DECORARE COL CIOCCOLATO (Dicembre 2019)